Revisione di un orologio

Quando si parla di revisione completa di un orologio si fa riferimento a tutte quelle operazioni che si mettono in atto per ripristinare le sue condizioni ottimali sia dal punto di vista della meccanica che dell’estetica. Si tratta di un intervento che si effettua direttamente sull’orologio e che mira a garantirne il suo corretto funzionamento e a riportarlo alle sue condizioni di bellezza originaria.

Orologio smontato - pezzi e meccanismo

Quando eseguire la revisione di un orologio

Anche se il nostro orologio sembra funzionare perfettamente, è meglio eseguire una sua revisione completa ogni 3/4 anni. Così come ci prendiamo cura della nostra auto ad esempio, è necessario tenere controllato anche il nostro segnatempo per evitare che sorgano complicazioni nel tempo che possano andare a compromettere il suo meccanismo. 

Forse non ci pensiamo, ma il nostro orologio funziona continuamente, non si ferma mai, e durante le nostre giornate è sottoposto a numerosissimi stimoli provenienti dall’esterno. Basta pensare alla polvere, all’umidità, ai bruschi cali termici o a piccoli urti non volontari. Per tutti questi motivi, si consiglia una maggiore attenzione e cura del proprio orologio e un controllo periodico per valutare il suo stato di funzionamento.

Ogni orologio richiede una valutazione precisa e a se stante degli interventi da compiere. Non è detto quindi che siano necessari consistenti manovre dal punto di vista estetico se l’orologio è stato tenuto in ottime condizioni. 

Dunque, anche se l’orologio sembra non presentare particolari problemi, consigliamo vivamente di effettuare un controllo dopo 3/4 anni perchè potrebbero insorgere complicazioni causate da stress, usura e tempo.

E tu, quando hai fatto l’ultima volta la revisione al tuo orologio?

Se hai bisogno di un controllo completo, 

Quando fare la revisione di un orologio